COSÌ COME NOI RIMETTIAMO

Man mano che ripetiamo intelligentemente il Padre Nostro, ci ritroviamo a dover affrontare il problema di essere separati da Dio. Dobbiamo perdonare tutti. Gesú non dice: “rimetti a me i miei peccati ed io rimetterò gli altri”. Ci obbliga a dichiarare che abbiamo, di fatto, già perdonato e fa in modo che la nostra domanda di perdono dipenda da questo. Non credo ci sia qualcuno così pazzo da cercare il Regno di Dio senza desiderare di essere perdonato della sua colpa. Siamo bloccati nell'ineludibile posizione in cui non possiamo richiedere la nostra liberazione se non liberiamo il nostro fratello. “Ció che volete gli uomini facciano a voi, anche voi fatelo a loro" (Luca 6:31).

Il perdonare gli altri ti porta alla porta del Cielo. Devi disfarti di ogni risentimento e condanna verso gli altri e anche da ogni autocondanna e rimorso. Devi perdonare te stesso, ma prima devi perdonare gli altri.
Testo estratto dal libro "RISOLVI I TUOI PROBLEMI" di Emmet Fox









Articoli recenti