top of page

CONSIDERAZIONI

Le Considerazioni sono il manuale di procedura nelle attività dell'Insegnamento Interiore Metafisico.

SUGGERIMENTI PER UN'ATTIVITÀ METAFISICA

  1. Partecipare con puntualità e senza bambini.

  2. Telefoni spenti e conservati.

  3. Non bere liquidi, mangiare cibo o gomme da masticare durante l'attività.

  4. Rimanere senza prendere appunti.

  5. Non si prenota o cambia posto durante l'attività.

  6. Partecipare ai servizi e alle attività.

  7. Offrire una donazione amorosa alla fine.

  8. Vestirsi del colore dei Raggi, evitando il nero.

 

Rubén Cedeño

TRE RISORSE INTERNE

Si tratta di tre sostegni indispensabili, composti da:

  1. Il facilitatore

  2. L’istruzione - Materiale di supporto - Programmi di studio

  3. Il gruppo di studenti (gruppo intesso come più di uno).

 

Queste Tre Risorse sono conosciute come le "Tre Gemme", "Tre Rifugi",  “Triratna”  o “Trisharana”.

  1.  

  2. Rubén Cedeño.

RISORSE EXTRA

  1. Luogo di riunioni sia piazza, caffetteria o locale.

  2. Se il gruppo è grande, sedie, proiettore, impianto audio, luci, trasmissione online.

 

Rubén Cedeño.

DISEGNO DI POSTER

Uso della parola "Metafisica"; e la Trisignia; nel luogo da concordare, nome del facilitatore, città, paese, data, ora, indirizzo, tema e cattedra.

Si partecipa e non si invita mai nessuno.
Meno, è di più. Utilizzare un minimo di parole, solo dati indispensabili e senza ripetizioni, evitando parole inutili come "con", "luogo", "ora", "giorno" o "di", senza nero, marrone, ombre, sempre le lettere in contrasto con lo sfondo.

 

Rubén Cedeño.​

COMISIONI METAFISICHE

1. DIFFUSIONE Diffonde la realizzazione delle attività attraverso manifesti "online", reels, radio, televisione, siti web, e Twitter, senza costi o un minimo. 2- TRASPORTO Trasferimento al facilitatore e gli strumenti necessari per l'attività in un veicolo in ottime condizioni. 3- CONDIZIONAMENTO DEL VISO Si occupa di condizionare il volto del facilitatore quando lo fa “online”. 4- INFORMATICA Responsabili delle trasmissioni "online", audio, proiezione, registrazione e trasmissione; disposti davanti al facilitatore o da concordare, con attrezzature tecnologicamente avanzate, assicurandosi del loro buon funzionamento ore prima dell'attività. 5- TECNICO DEL SUONO Utilizzerai audio o video con "Chiavi Tonali" libere da "Copyright" relativo all'attività, che appaiono compilate nel libro "Chiavi Tonali". In decreti o visualizzazioni, il tecnico del suono, rimarrà vigile. Non consentire rappresentazioni amatoriali. Prima dell'attività userà Chiavi Tonali morbide e rilassanti del Raggio Oro-Rubino e alla fine puoi usare musica del paese o popolare. 6- DECORAZIONE Realizzerà la corretta illuminazione con Light Box davanti e sullo sfondo del facilitatore, senza ombre di alcun tipo. 7- PROTOCOLLO E PROTEZIONE Si occupa dell'accoglienza dei presenti con un sorriso, le braccia non incrociate, situati davanti alla porta d'ingresso, senza ostacolare l'ingresso. Gli assistenti saranno sistemati cominciando davanti verso dietro; mantenendo il rango da  quelli di maggiore precedenza a quelli di minore, senza lasciare sedie vuote. ​Ordine: - Facilitatore disertante - Sacerdozio dell'Ordine dell'Arcangelo Zadkiel - Fratellanza della Tunica d'Oro - Gruppo interno; Gruppo regolare; Gruppo generale. 8- LIBRERIA Sono responsabili della vendita del "Materiale di Supporto" mettendo in un posto separato e ben visibile ciò che è consigliato per l'attività. 9- DONAZIONE AMOROSA Sarà richiesta la donazione amorosa da un volontario alla fine dell'attività senza fissare quote. Sarà benedetta la donazione brevemente e senza usare la parola denaro, sarà raccolto dai membri di questa commissione in dispositivi adatti per la donazione, e sarà conteggiato in un luogo fuori dalla portata pubblica. Rubén Cedeño.

REQUISITI DELLA COMMISSIONE DI CERIMONIALE E DI PROTEZIONE

  1. Non parlare con il pubblico all'interno della sala.

  2. Impedire l'ingresso con bevande, pasti o bambini.

  3. Non consentire il cambio di posti, la prenotazione o il cellulare a portata di mano.

  4. Impedire l'ingresso una volta iniziata l'attività, salvo diversa disposizione.

 

Rubén Cedeño.
 

CARTELLI PER LE PORTE

  • METAFISICA EVENTO PRIVATO SI RISERVA IL DIRITTO DI AMMISSIONE

  • SE SIETE IN RITARDO SI PREGA DI NON TOCCARE LA PORTA

  • SI APRIRÀ NEL PROSSIMO INTERVALLO

CONSIDERAZIONI NEL PRANZO DI GRUPPO METAFISICO

  1. Tutto sarà fatto a conoscenza del Facilitatore ospite.

  2. L'invito sarà fatto con più di 24 ore di anticipo, comunicando al facilitatore il nome del ristorante, l'indirizzo, l'ora, il tipo di pasto, e in una conversazione amichevole con il facilitatore invitato e tutti.

  3. Non parteciperà nessuno che non sia stato invitato o che non abbia invitato.

  4. Il menu sarà con opzioni vegane, vegetariane o crudisti, senza assunzione di alcol.

  5. I posti dei commensali saranno assegnati dal facilitatore ospite in base alla disposizione del tavolo, in stile francese o inglese.

  6. Il pasto inizierà solo dopo la benedizione del cibo, che verrà eseguita da chi manifesta il desiderio di farlo.

  7. Ognuno ordinerà il piatto che preferisce e lo metterà al centro del tavolo per condividerlo con tutti.

  8. Alla fine il conto sarà diviso tra tutti ripartendo proporzionalmente il costo del pasto del facilitatore.

Rubén Cedeño.

bottom of page