L’“OM” è un decreto o mantra in una lingua molto antica, il sanscrito; il suo significato è talmente grande e potente che una sola parola non può racchiudere tutto quello che significa. È, in sostanza, il potere della Santissima Trinità.

Dice il Maestro Il Tibetano, uno dei più sapienti lama del Tibet: “L’uso dell’‘OM’ funziona, è potente e dinamicamente efficace; se è correttamente utilizzato con la mente e il cuore, produce cambiamenti; è capace di distruggere quello che deve essere eliminato o rimosso dall’evoluzione umana, con il fine che essa prosegua inviolabilmente il suo corso; è capace di introdurre cambiamenti secondo i criteri di Buona Volontà, Intelligenza e Amore Attivo della Gerarchia Spirituale di Shamballa dentro la famiglia umana”.

Il Maestro Saint Germain sull’OM dice: “La Parola che usano gli orientali è 'OM'. Questa significa lo stesso di 'IO SONO' o 'I AM'. La frase orientale 'Om mani padme hum’ significa: 'Dio attuando nell’individuo'”.

 L’“OM” può esser utilizzato individualmente o in gruppo, darà enormi benefici. Secondo i suggerimenti del Maestro Il Tibetano per la meditazione, si può intonare tre volte l’“OM”, rilassandosi e chiudendo gli occhi: prima, focalizzando l’attenzione sul “Cristo Interno”; in secondo luogo, visualizzando la “Gerarchia Spirituale”; e poi, espandendo questa luce all’Umanità.

Please reload

Articoli recenti

08.19.2019

Please reload

Please reload

  • Facebook Social Icon

Metafisica Italia - Sede Centrale

344-135-6444