Meditazioni Quotidiane - Raggio Violetto - Arcangelo Zadkiel

L’AMATO ZADKIEL, Arcangelo dell’Invocazione e Trasmutazione, dice così: “Sapete che, se qualcuno viene a voi con parole dure, viene per darvi una possibilità di redimerlo e liberarlo? Riuscite a comprendere che colui che viene a voi con uno sguardo truce, ed un gesto carico d’ira , viene a voi, sacerdoti di Zadkiel, perché lo liberiate con amore. Evitate di dare un’interpretazione personale a ciò che vi accade. Evitate di ricevere con ribellione, o con la considerazione che non è giusto, ciò che si forma nel vostro pensiero o nella vostra esperienza quotidiana. Queste cose arrivano a voi perché ci sono pochi “fuochi” in questo Raggio, questa “Ottava di vita non ascesa” capaci di redimere, purificare e liberare. Ovunque vi sia un centro del Fuoco Sacro; ovunque sia presente qualcuno che conosce la Fiamma Violetta; in tal luogo ogni energia a basso livello potrà essere redenta e restituita alla Causa Universale Originale.
È davvero una gran gioia potersi muovere nell’Universo, liberando le energie, amandole fino a redimerle e rimanendo sereni nella Maestria della propria Divinità! I pettegolezzi riguardanti altre persone, e tutte le parole che non pronunciate per benedire, costituiscono una maledizione. Che tutti voi siate ben certi di non ricadere in simili errori!”.
Testo estratto dal libro "Meditacioni Quotidiani" di Thomas Printz
Articoli recenti