SANTI INNOCENTI

Il 28 di Dicembre si commemora il giorno in cui la Sacra Famiglia dovette fuggire a causa dell'infanticidio decretato da Erode il Grande.
L'Arcangelo Gabriele avvisò Giuseppe che abbandonò immediatamente Israele prendendo una carovana che si dirigeva verso la mitica città di Petra.
Ad un certo punto del cammino lasciarono la carovana e continuarono a ovest verso la terra di Egitto.
L'Arcangelo Gabriele li coprì con il "Manto Bianco dell'Invisibilità".
Fu per questo motivo che Maria e Gesù promisero di dare l'Ascensione ad ogni bambino assassinato da Erode.

Da allora si celebra il giorno dei Santi Innocenti che rappresenta le nostre Presenze Io Sono, gli unici Esseri Innocenti che esistono.
Testo estratto dal libro "Lo Spirito del Natale" di Ruben Cedeño
Articoli recenti